Poesie…

Si muove il cielo, tacito e lontano:
la terra dorme, e non la vuol destare;
dormono l’acque, i monti, le brughiere.
Ma no, ché sente sospirare il mare,
gemere sente le capanne nere:
v’è dentro un bimbo che non può dormire:
piange; e le stelle passano pian piano.

Questa voce è stata pubblicata il maggio 26, 2017. 2 commenti

Pensieri… 

E’ che a volte una parola detta in modo sbagliato o interpretata in modo sbagliato che può uccidere mille speranze e mille progetti di una persona… 

Questa voce è stata pubblicata il maggio 26, 2017. 8 commenti