Riflessioni…

image

Non c’è presa di coscienza senza sofferenza. In tutto il mondo la gente arriva al limite dell’assurdo per evitare di confrontarsi con la propria anima. Non si raggiunge l’illuminazione immaginando figure di luce, ma portando alla coscienza l’oscurità interiore. Chi guarda fuori sogna, chi guarda dentro si sveglia…. Carl Gustav Jung….

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il ottobre 19, 2015. Aggiungi il permalink ai segnalibri. 16 commenti

16 thoughts on “Riflessioni…

  1. Ma non è un percorso che si possa fare da soli, è sempre attraverso un altro, attraverso un rapporto che nasce la consapevolezza di sé, e c’è sempre un’attrattiva che spinge verso questo incontro. L’esperienze psicoanalitiche le ho sempre trovate troppo rigide, troppo legate ai dinamismi. L’io dell’uomo è di più di una dinamica, è proprio un mistero. Ciao e buona serata !

    Liked by 2 people

  2. Pingback: Riflessioni… | Quello che vorresti sapere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...