Le meditazioni di Edward Hopper

Hopper, grazie al suo realismo e alla scelta di “inquadrature” è considerato un artista vicino al mondo della fotografia e del cinema. Richard Tuschman racconta di essere stato attratto dalla capacità del pittore di costruire atmosfere in grado di raccontare le sfumature psicologiche della condizione umana. Le immagini sono costruite secondo una sorta di regia e attraverso l’allestimento di scene i personaggi creano situazioni indefinite ma simili a fermo-immagine di possibili film dai finali aperti.
Le stanze raccontano stati emotivi attraverso l’uso delle luci: l’idea del fotografo è di creare un chiaroscuro che sia anche classico, vicino ai quadri di Rembrandt, con lo scopo di “monumentalizzare” le fotografie e dare a questa condizione umana un valore universale e senza tempo.64aa1e8b-57c2-49a5-9e52-015990d1985d

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il maggio 11, 2017. Aggiungi il permalink ai segnalibri. 9 commenti

9 thoughts on “Le meditazioni di Edward Hopper

  1. Il fumo ancora sospeso della sigaretta accesa nelle mani dell’uomo brizzolato che poco distante dal finestrone guarda fuori. La donna seduta nella poltrona, legge, ma anche sta fuggendo via. Il lume sul comò sembra acceso ma è solo un riflesso delle luce naturale. Anche la parete dietro la donna scalza è ricca di luce e le sue gambe rifulgono marmoree. Indossa un sottanino trasparente:parte del petto e la spalla destra sono scoperti, il seno sodo s’impenna. L’uomo rimane ancora nella sua posa. Indossa camicia e panciotto e ha la mano sinistra nella tasca dei pantaloni. I capelli appaiono bianchi rispetto alla donna in poltrona. Il collo della camicia e abbottonato ed è più bianco della luce naturale. Le pareti della stanza sono grige e il pavimento anch’esso scuro, probabilmente verde, scuro. I piedi della donna non poggiano sul pavimento:le gambe sono accavallate:un piede penzola e l’altro,il destro, adagia solo la punta. Sono due amanti in un albergo a ore o forse una coppia sposata. Lui sembra rientrato da poco o si è subito rivestito subito dopo l’incontro chiarificatore.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...